Gli scienziati hanno creato un «cerotto» per l'intestino

Data:

2019-08-13 16:40:05

Vista:

9

Rating:

1Come 0Antipatia

Condividere:

Gli scienziati hanno creato un «cerotto» per l'intestino

Tagli, strappi, graffi e altri danni esterni della pelle è abbastanza facile da eliminare. Se il danno è grave — è necessario di punti. Nella maggior parte dei casi, è possibile limitare. Ma con gli organi interni, questo approccio non funziona. Anche se a volte ci sono lievi danni, non necessitano di seri interventi. Proprio per questi scopi un gruppo di ricercatori degli stati UNITI ha creato un «la patch», che è possibile curare le ferite nell'intestino.

Perché avete bisogno di «la patch» per l'intestino?

In primo luogo, naturalmente, che vi aiuterà in caso di malattia sotto il nome di «ulcera duodenale». Perché viene inaugurata la piaga regolarmente esposto meccanico e agenti fisici e guarisce molto male, e sovrastante farmaci agiscono poco. Esattamente come stanno le cose e con эрозиями e altre lesioni della parete intestinale. Inoltre, non si può escludere l'uso di materiale nella guarigione delle articolazioni dopo le operazioni («tenuta» dall'interno) e così via.

Che cosa è un «la patch» per l'intestino

In realtà, la parola «la patch» tratto tra virgolette non è proprio così. Simile non è tanto il principio di utilizzo (misurato-tagliato-messo), quanto l'essenza di come funziona lo stesso (chiusura della ferita per un ulteriore guarigione). Di per sé l'invenzione è una miscela di probiotici idrogel, realizzati мукоадгезивных nanofibre. Sembra complicato? Tutto in realtà è abbastanza semplice: gli idrogel a base di мукоадгезивных nanofibre consentono di sostanze «a legarsi» con la superficie dell'intestino. E la parola «probiotici» il che significa che le sostanze che favoriscono la crescita e lo sviluppo «utile» della microflora.

Questo è assolutamente nuovo e unico progettato un nuovo tipo di materiale live, — dice uno degli autori dell'invenzione il dottor Neal Joshi dell'università di Weiss. Inoltre, non richiede particolari condizioni di conservazione. Dato condizioni idonee per la conservazione di farmaci convenzionali.

Come creare «la patch per l'intestino

Secondo gli scienziati, per la creazione di materiale usano геннномодифицированные непатогенные ceppi di batteri E. coli per ottenere idrogel. Questi idrogel hanno viscosità, tanto che ricorda la viscosità del muco gastrointestinale (GI). Inoltre, in diversi dipartimenti del tratto GASTROINTESTINALE viscosità del muco è diversa, ma i batteri possono essere «programmazione» diversamente per idrogel ha agito esattamente dove è necessario.

Leggi anche: .

Per garantire le opportunità di formazione degli idrogel, i ricercatori hanno programmato непатогенный ceppo di e. coli batteri E. coli per la sintesi di opzioni di proteine CsgA curli. E ' responsabile per la produzione di muco.

Naturalmente prodotti di biofilm, come è noto, ostacolano il processo di guarigione delle ferite, se non rimossi in tempo. Abbiamo in sostanza «hacked» uno dei principali meccanismi che consente di «пластырям» eseguire la sua funzione primaria di guarigione della ferita. Dopo aver completato il lavoro che «installate» e non ostacolano ulteriormente il processo di rigenerazione.

Non senza una fase di test di laboratorio. Con l'introduzione di idrogel laboratorio roditori attraverso la bocca, si è scoperto che gli idrogel sono in grado di sopportare aggressiva ambiente dello stomaco e raggiungere il «luogo di azione», mantenendo fino al 90% di sostanza attiva. Quando si è appreso che se in idrogel sono presenti batteri vivi, questo prolunga il periodo della loro azione attraverso la generazione di nuovo e di nuovo muco. In questo modo, regolando la quantità di batteri, è possibile . Di più batteri — quella di cui sopra. E viceversa.

Ora gli scienziati impegnati a condurre una serie di test su esseri umani. Secondo gli autori dell'invenzione, il loro sviluppo aiuterà nel trattamento di una serie di patologie del tratto GASTROINTESTINALE. In particolare, ulcera duodenale.

Ancora di più per le partite di notizie si possono trovare nel nostro

Raccomandato

Una misteriosa malattia colpisce i polmoni dei fumatori di sigarette elettroniche

Una misteriosa malattia colpisce i polmoni dei fumatori di sigarette elettroniche

Brutte notizie per gli appassionati della sigaretta elettronica. In precedenza abbiamo già di comunicazione вейпов e malattia polmonare, che ancora non ha un nome. Negli stati UNITI più di un centinaio di persone si sono rivolti a un medico in 14 sta...

Medico cubo di Rubik in grado di raccontare le malattie

Medico cubo di Rubik in grado di raccontare le malattie

il Cubo di Rubik. Forse questo è uno dei più famosi puzzle fino ad oggi. Nel raduno del cubo di Rubik costantemente messo tutti i nuovi record (se avete il vostro record di condividerlo nel nostro ). E lo fanno non solo le persone, ma anche . Tuttavi...

Gli scienziati hanno coltivato le celle con ci impongono essendo cardini del loro elettronica

Gli scienziati hanno coltivato le celle con ci impongono essendo cardini del loro elettronica

Negli ultimi anni, gli scienziati hanno creato un tale numero di organi artificiali, che di loro si potrebbe raccogliere un organismo artificiale. Questo, naturalmente, è uno scherzo, e organi artificiali sono sviluppati per tutt'altri scopi. In part...

Commenti (0)

Questo articolo non ha nessun commento, per essere il primo!

Aggiungi un commento

Notizie Correlate

Che cosa è più utile — tè o caffè? 6 fatti di tè, in cui non si sapeva

Che cosa è più utile — tè o caffè? 6 fatti di tè, in cui non si sapeva

di Sicuro vi è capitato di sentire che il tè è incredibilmente utile bevanda. Tuttavia, è probabile che si conosce e il punto di vista opposto. I risultati degli studi scientifici dimostrano che il consumo regolare di tè riduce il...

Qual è la differenza tra olive e olive nere? E qual è il loro uso

Qual è la differenza tra olive e olive nere? E qual è il loro uso

un frutto Ovale di olivo crescono sugli alberi di media altezza. La sua origine questa pianta prende dal Mediterraneo: nel corso dei secoli entravano nella dieta di base popoli che abitano la costa del Mediterraneo. Gli ulivi cres...

La statunitense ha perso braccia e gambe dopo averla mangiata un cane

La statunitense ha perso braccia e gambe dopo averla mangiata un cane

molti di noi , che noi amiamo e crediamo a pieno titolo membri della famiglia. Tuttavia, non molti sanno che i nostri animali domestici possono essere portatori di malattie infettive mortali. Si dice che dagli errori degli altri i...