Gli astronomi hanno scoperto un altro 20 misteriosi segnali radio provenienti dallo spazio

Data:

2018-10-11 11:45:07

Vista:

9

Rating:

1Come 0Antipatia

Condividere:

Gli astronomi hanno scoperto un altro 20 misteriosi segnali radio provenienti dallo spazio

Un Gran numero di veloci радиовспелсков (FRB), rilevati australiana, un team di scienziati, potrebbe aiutare gli astronomi a capire finalmente la misteriosa natura e di capire l'origine di questi potenti радиоимпульсов dallo spazio profondo. In un articolo della rivista Nature, pubblicato il 10 ottobre, ha riferito sull'apertura di 19 nuovi FRB-segnali. Una delle loro fonti, come gli scienziati hanno scoperto che era più vicino alla Terra, fra tutti e in precedenza fissato FRB. Un altro segnale è stato il più brillante mai фиксировавшихся. Dalla prima scoperta nel 2007 è stato scoperto solo 34 simili segnale, quindi una nuova scoperta aumenta notevolmente il loro numero totale.

Dettagli радиовсплески (fast radio bursts, FRB) sono molto veloci (durano solo pochi millisecondi), ma quando è enormemente potenti радиовыбросы, contengono una quantità di energia, equivalenti in termini di energia вырабатываемым il nostro Sole quasi per un secolo intero. In precedenza, gli scienziati hanno suggerito molte ipotesi, объяснявших la loro origine (supernovae, unica specie di stelle di neutroni, anche gli alieni), ma gli astronomi ancora non sanno esattamente che cosa esattamente è la fonte di tale incredibile potenza.

La Nuova ricerca è stata condotta sotto la guida di Ryan Shannon australiano Tecnologico dell'università di Swinburne. Con l'inizio del 2017 lui e il suo team sono impegnati alla ricerca di veloci радиовсплесков, utilizzando un potente радиоинтерферометр АСКАП (Australian Square Kilometre Array Pathfinder, ASKAP, esploratore Australiano esattamente chilometri di griglia), composto da 36 antenne del diametro di 12 metri. Una ricerca sistematica che durò più di un anno ha portato i suoi frutti – 20 nuovi rilevati FRB. (Uno dei segnali, gli scienziati hanno riferito poco fa in un altro articolo, quindi tecnicamente il numero di nuovi segnali uguale a 19 anni).

Il Successo di squadra è possibile spiegare due aspetti, dice il co-author di studio Balena Bannister da parte dello Stato di unione scientifiche e per la ricerca applicata (CSIRO), australiano scientifico dell'agenzia, sviluppato e autore che lo ha creato радиоинтерферометр АСКАП.

«l'Angolo di visuale del telescopio è di 30 gradi quadrati, che è 100 volte più grande rispetto alla dimensione della Luna piena in cielo», — dice Bannister.

«Grazie all'utilizzo di antenne telescopio è molto insolito modo in cui ciascuna è stata rivolta a vari punti del cielo, — siamo stati in grado di ottenere un angolo di visione di 240 gradi quadrati, che già circa 1000 volte più grande della Luna piena. АСКАП ideale per questo tipo di lavoro», — aggiunge lo scienziato.


rappresentazione Artistica di uno dei piatti telescopio АСКАП, definisce veloce радиовсплеск. Gli scienziati ancora non sanno esattamente che cosa è la fonte di questi incredibilmente potenti segnali – la loro energia è uguale all'energia del Sole, prodotta in 80 anni

Secondo Ryan Shannon, l'analisi dei segnali dimostra che dettagli радиовсплески vanno a noi dall'altra parte dell'Universo, e non da parte dei nostri vicini galattici. Gli scienziati hanno anche scoperto, che tra i 20 catturati segnali di una fonte, ha ricevuto il titolo di FRB 171020, deve essere posizionato il più vicino alla Terra tra tutti gli altri – a circa 425 milioni di anni luce. È quasi due volte più vicino di quanto stimato patria precedente più vicina segnale, aggiunge Shannon.

Inoltre, con l'aiuto di АСКАП riuscito a catturare il più potente FRB-segnale. Anche in questo caso, dice Shannon, ha dimostrato di essere due volte più potente del più potente tra i precedenti.

Nessuno dei segnali osservato per un periodo non è stato registrato dagli scienziati nuovamente, anche se la squadra più volte ha condotto il monitoraggio per esemplari coordinate di ciascuno dei segnali, che in totale ci sono voluti più di 12 000 ore di funzionamento.

A proposito, a questo punto tra tutti catturati FRB-segnali solo uno ha dimostrato di essere «ripetitivo». Dalla fonte FRB 121102 gli scienziati più volte sin dalla sua scoperta nel 2012 ha registrato raffiche. Inoltre, in un giorno di agosto 2017 questa fonte ha organizzato un vero e proprio bombardamento – 93 (!) registrato un picco.

Un esempio Unico FRB 121102, e anche i nuovi risultati della squadra australiana portano gli scienziati a molto importante argomento, dice Shannon: «Quanti tipi di FRB-segnale c'è? Poiché le differenze tra ripetuta la fonte e gli altri diventa sempre più difficile ignorare».

Un'altra caratteristica di nuovi rilevati segnali, ha detto lo scienziato, è la loro bassa varianza — la divergenza delle onde di diversa lunghezza, che costituiscono una spruzzata. Di solito questo dato indica, come spesso i soldi ha dovuto superare diversi ambienti che li hanno rallentato.

«un dato di Fatto l'esistenza di una relazione tra la luminosità e la dispersione ci dice che la materia, era sulla strada di questi segnali, si trova al di fuori di galassie, in scariche accumuli di gas all'interno di un ambiente. In altre parole, grazie FRB-i soldi, siamo in grado di sapere che cosa è la materia oscura. Quando si utilizzano altri metodi di osservazione (ottici, raggi x e così via) è rendere quasi impossibile», — spiega Shannon.

In seguito Shannon e i suoi colleghi vogliono restringere il campo di ricerca fonte FRB-segnali. Gli scienziati ritengono che saranno in grado almeno di capire quali sono le galassie sono venuti questi segnali.

Discutere l'apertura di astronomi e di offrire la sua ipotesi sull'origine FRB-segnali è possibile .

Raccomandato

La tac ha dimostrato che i cani sono davvero capiscono il linguaggio umano

La tac ha dimostrato che i cani sono davvero capiscono il linguaggio umano

i Proprietari di cani di sicuro almeno una volta sembrava che i loro animali domestici capiscono il valore di questi o di altri parole. C'è una grande probabilità che queste ipotesi sono vere — uno studio condotto da ricercatori della Emory Universit...

Gli astronomi hanno scoperto il più grande e più pesante di un oggetto dell'Universo primordiale

Gli astronomi hanno scoperto il più grande e più pesante di un oggetto dell'Universo primordiale

gli Scienziati della Nazionale di astrofisica notevole dell'istituto in Italia a Bologna riferiscono sull'apertura più grande e più pesante di un oggetto primitiva dell'Universo enorme superammassi di galassie, situato a 11 miliardi di anni luce da n...

Un adeguato consumo di vitamine e minerali può fornire una sana longevità

Un adeguato consumo di vitamine e minerali può fornire una sana longevità

Secondo i dati del lavoro di scienziati dell'istituto di ricerca all'ospedale pediatrico in Oakland (stati UNITI), pubblicato sulla rivista MedicalXpress, circa il 70% degli abitanti dei paesi più sviluppati, non avendo problemi con l'alimentazione, ...

Commenti (0)

Questo articolo non ha nessun commento, per essere il primo!

Aggiungi un commento

Notizie Correlate

Come satellite di Saturno vi aiuterà a migliorare i motori sulla Terra?

Come satellite di Saturno vi aiuterà a migliorare i motori sulla Terra?

la Maggior parte dei moderni motori in esecuzione scarpe carburante. La sua capacità di formare un numero piuttosto elevato di energia, che è sufficiente per un uso efficace dei diversi mezzi di trasporto. Tuttavia, come riporta l...

Creati farmaci «a orologeria» per combattere le infezioni

Creati farmaci «a orologeria» per combattere le infezioni

l'Umanità, forse, tutta la sua storia conduce una lotta implacabile con i batteri, inventando sempre nuovi «strumenti» per questa battaglia. E, più recentemente, come si trasmette la redazione della rivista Journal of the American...

Nel cervello hanno scoperto un'area di responsabile della «sospensione»

Nel cervello hanno scoperto un'area di responsabile della «sospensione»

Ancora una ventina di anni fa un gruppo di ricercatori del centro medico di Beth Israel Deaconess, situato a Boston e fa curriculum ospedale Harvard medical school, ha scoperto nel cervello un ammasso di cellule nervose, che, seco...