Toyota ha mostrato un robot umanoide per la conquista dello spazio

Data:

2018-07-13 05:30:06

Vista:

47

Rating:

1Come 0Antipatia

Condividere:

Toyota ha mostrato un robot umanoide per la conquista dello spazio

L'azienda Giapponese Toyota molti conosciuta come una delle più grandi case automobilistiche del mondo, ma in realtà nella sfera di interessi della società comprende non solo la produzione di automobili. Ad esempio, recentemente gli abitanti del Paese del sol levante hanno presentato un robot umanoide T-HR3, che può essere utilizzato per la conquista dello spazio.

In realtà l'ambito di applicazione del robot T-HR3 vale non solo per lo spazio esterno. Lo si può trovare applicazione e sulla Terra come un robot per l'eliminazione delle conseguenze delle catastrofi, la gestione delle emergenze, in luoghi estremamente basse e alte temperature e ad alta radiazione di fondo.

T-HR3 ha una buona coordinazione dei movimenti. Per controllare la macchina viene utilizzata la realtà virtuale. Per dare il comando, l'operatore deve sedersi su una sedia speciale e indossare VR-casco. Poi il robot inizia a copiare tutti i movimenti di una persona residente in poltrona. In poltrona incorporati speciali sensori, che sono esattamente leggono tutti i movimenti dell'operatore.

A questo punto la Toyota non ha iniziato la produzione, ma in futuro i giapponesi vogliono mettere creazione di tali robot flusso. Oltre a questo, Toyota porta e sviluppo nel settore dell'intelligenza artificiale, pertanto non si può escludere che in un prossimo futuro nuovi modelli di T-HR3 imparare a fare senza l'aiuto dell'uomo. Inoltre non si può non menzionare il fatto che i rappresentanti Toyota ancora e pubblicato in Rete un video con una dimostrazione di lavoro del robot.

Http://youtu.be/uPI0-14kEZI

Raccomandato

Nuovo rivestimento ha difeso la ISS da superbatteri

Nuovo rivestimento ha difeso la ISS da superbatteri

— un ambiente sterile senza batteri, ma all'interno della stazione spaziale Internazionale sono ancora lì. Non avrebbe cercato di ricercatori, insieme con gli astronauti sulla stazione comunque rientrano i microbi e i virus, che in termini cosmici s...

«Halo-motore» in grado di disperdere la nave spaziale quasi alla velocità della luce

«Halo-motore» in grado di disperdere la nave spaziale quasi alla velocità della luce

nel 2016 il fisico Stephen Hawking e il miliardario Yuri Milner scoperto il piano di viaggio verso le stelle. Il cosiddetto progetto Breakthrough Starshot è un programma del valore di 100 milioni di dollari per lo sviluppo e la dimostrazione di tecno...

Spazio rilevatori di monossido di carbonio in grado di trovare vita extraterrestre

Spazio rilevatori di monossido di carbonio in grado di trovare vita extraterrestre

Rilevatori di monossido di carbonio nelle nostre case avvertono di un pericoloso accumulo di questo gas incolore e inodore, che di solito associamo con la morte. Gli astronomi, in realta', anche considerato che l'accumulo di monossido di carbonio nel...

Commenti (0)

Questo articolo non ha nessun commento, per essere il primo!

Aggiungi un commento

Notizie Correlate

In Russia hanno superato i primi test lander marziano

In Russia hanno superato i primi test lander marziano

Nell'ambito italo-europea missione spaziale «Marte», prevista per i prossimi 3-5 anni, è già passata una massa di test di preparazione per il grande volo. E forse uno dei più importanti esperimenti passato pochi giorni fa. Nella c...

Perché le persone non devono colonizzare Marte: le opinioni degli esperti

Perché le persone non devono colonizzare Marte: le opinioni degli esperti

Elon Musk vuole portare la gente su Marte. Il professor Stephen Hawking non vedo l'ora di vedere quando troveremo un nuovo pianeta, che possiamo chiamare la sua nuova casa. Agenzia aerospaziale della NASA sta guidando lo sviluppo ...

L'ultima scoperta sulla Luna aumenta le probabilità di creazione di una base lunare, dicono gli esperti

L'ultima scoperta sulla Luna aumenta le probabilità di creazione di una base lunare, dicono gli esperti

Nel mese di ottobre di quest'anno giapponese satellite Selenological and Engineering Explorer (Селенологический e la tecnologia di ricerca di apparecchio, o SELEN), conosciuto anche sotto il nome di «Kaguya», sulla Luna. Lo spazio...