In Russia hanno superato i primi test lander marziano

Data:

2018-07-12 23:35:03

Vista:

7

Rating:

1Come 0Antipatia

Condividere:

In Russia hanno superato i primi test lander marziano

Nell'ambito italo-europea missione spaziale «Marte», prevista per i prossimi 3-5 anni, è già passata una massa di test di preparazione per il grande volo. E forse uno dei più importanti esperimenti passato pochi giorni fa. Nella catena di negozio ONG nome Lavochkin sperimentato airdrop modulo per l'atterraggio su Marte.

Come riferisce l'ufficio stampa ONG nome Lavochkin, durante la prima fase è stata testata la qualità di compilazione del modulo, effettuato il controllo di installazione di blocchi di strumenti scientifici, di tubazioni del sistema di propulsione e la verifica degli elementi in materia di integrità. Nell'ambito di una serie di test in programma altri 4 fasi per la verifica di soluzioni di progettazione e, se necessario, verranno apportate le modifiche. Sarà necessario verificare la fattibilità di realizzazione, il bacino di aggregazioni e di altre parti del modulo.

A della marziano piattaforma di atterraggio sarà installato scientifica strumento per lo studio dell'ambiente, del suolo e gli edifici del pianeta Rosso. La ricerca avrà inizio subito dopo la consegna della piattaforma e del rover sulla superficie di Marte.

Secondo il piano di progetto definitivo produttore del modulo e degli elementi per lui, ma anche la costruzione del rover dovrebbe avvenire entro il 2021. Fino a quel momento, è stata effettuata una serie di prove di veicoli spaziali e attrezzature per la ricerca del quarto pianeta dal Sole.

Raccomandato

Elettrica roadster Ilona Maschera si prepara a volare attorno a Marte

Elettrica roadster Ilona Maschera si prepara a volare attorno a Marte

un Paio di settimane fa, Elon Musk, ha riferito che nell'ambito del primo test di lancio di un razzo vettore Falcon Heavy come carico utile sarà utilizzare il suo personale «cherry» l'auto elettrica Tesla Roadster. Qualcuno potrebbe allora pensare ch...

La NASA ha selezionato due nuovi ambiziosi missioni spaziali

La NASA ha selezionato due nuovi ambiziosi missioni spaziali

agenzia Aerospaziale della NASA ha approvato due nuove e molto interessanti le missioni spaziali. All'interno della stessa è previsto lo sbarco volante di un veicolo spaziale su un satellite di Saturno, Titano, nell'ambito di un altro – raccolta di c...

Elon Musk ha mostrato quasi raccolte razzo vettore Falcon Heavy

Elon Musk ha mostrato quasi raccolte razzo vettore Falcon Heavy

Elon Musk foto quasi completamente raccolte razzo vettore Falcon Heavy, che si trova sul sito di lancio di cape Canaveral, in Florida (stati UNITI). Ora abbiamo la possibilità per la prima volta «dal vivo» dare un'occhiata a come sarà il risultato fi...

Commenti (0)

Questo articolo non ha nessun commento, per essere il primo!

Aggiungi un commento

Notizie Correlate

Perché le persone non devono colonizzare Marte: le opinioni degli esperti

Perché le persone non devono colonizzare Marte: le opinioni degli esperti

Elon Musk vuole portare la gente su Marte. Il professor Stephen Hawking non vedo l'ora di vedere quando troveremo un nuovo pianeta, che possiamo chiamare la sua nuova casa. Agenzia aerospaziale della NASA sta guidando lo sviluppo ...

L'ultima scoperta sulla Luna aumenta le probabilità di creazione di una base lunare, dicono gli esperti

L'ultima scoperta sulla Luna aumenta le probabilità di creazione di una base lunare, dicono gli esperti

Nel mese di ottobre di quest'anno giapponese satellite Selenological and Engineering Explorer (Селенологический e la tecnologia di ricerca di apparecchio, o SELEN), conosciuto anche sotto il nome di «Kaguya», sulla Luna. Lo spazio...

Intelligenza artificiale — lo strumento ideale per l'esplorazione dell'Universo

Intelligenza artificiale — lo strumento ideale per l'esplorazione dell'Universo

Nel tentativo di capire l'Universo diventiamo posseduti — ci chiama sete di osservazione. I satelliti trasmettono centinaia di terabyte di dati di informazioni di ogni anno, e solo un telescopio in Cile emetterà 15 terabyte di imm...